Guida allo Yoga online

Aggiornato il: nov 13

Hai deciso di iniziare a fare Yoga Online e tra le tante proposte non sai quale scegliere?

Sul web puoi trovare tantissime offerte per tutti i gusti e, per questo motivo, ho pensato di aiutarti scrivendo questa breve guida alla scelta della lezione di yoga online che più fa per te. Iniziamo col dire che ci sono fondamentalmente 4 diversi tipi di offerta:


  • Video free su YouTube

  • Dirette Instagram/Facebook/YouTube

  • Corsi on-demand

  • Lezioni Live in diretta Zoom/Google Meet/Skype, ecc.


Video free su YouTube


Questa soluzione vi permette di usufruire di video in modalità gratuita e c’è un’ampia scelta, rispetto agli stili, alla durata, agli obiettivi, agli insegnanti. La piattaforma video più grande e conosciuta del mondo è fatta proprio per questo: offrire contenuti gratuiti agli utenti in cambio di piccoli gesti come un like, un follow, un commento di incoraggiamento o anche la sola visualizzazione del contenuto.


Potete trovare lezioni di tantissime pratiche Yoga diverse fra loro e dedicate a tutti i livelli e, cosa sicuramente vantaggiosa, potete decidere voi quando, dove e come fare la vostra lezione. La moltitudine di contenuti però potrebbe creare confusione e perdita di tempo nella scelta del giusto video. Chiunque può creare un canale Youtube e caricare video, dal** maestr* qualificat* all’appasionat* di Yoga.

Un secondo fattore, che non dovrebbe mai essere sottovalutato è la sicurezza.

Infatti sia che tu sia alle prime armi o abbia già qualche anno di esperienza, praticare Yoga in autonomia e senza un insegnante che ti aiuti nelle posture sbagliate può essere rischioso.


Sebbene alcune posizioni di Yoga possano sembrare a prima vista facili, bisogna sempre ricordarsi che il nostro corpo va rispettato e ascoltato e che questi processi si perfezionano con il tempo e con la pratica. Quindi, soprattutto se si è agli inizi, trovare un modo per essere seguiti da un'insegnante è la cosa migliore da fare per iniziare a gettare delle basi corrette e sane e per evitare fastidiosi infortuni.



Le Dirette Social


Le dirette sono uno strumento interessante, possono portare molti benefici a chi decide di usarle. Aumentano il coinvolgimento con il pubblico e permettono di ricevere feedback immediati. Ma andiamo con ordine. La gratuità e l’ampia scelta sono le caratteristiche più importanti, infatti potete trovare davvero moltissime dirette IG/FB/YT riguardanti lo Yoga. Un altro fattore positivo è la possibilità (a volte) di poter interagire direttamente con l'insegnante, rivolgendo domande e dubbi attraverso i messaggi diretti che si possono inviare durante la diretta. Anche se quest’ultimo fattore può essere considerato un vantaggio, ha sicuramente degli aspetti pratici più difficili da applicare: diciamoci la verità, in quanti si fermerebbero durante una lezione LIVE di Yoga per prendere il telefono in mano e mandare un messaggio all'insegnante del corso chiedendo un consiglio? Oltre ad essere praticamente poco applicabile, questo spezzerebbe il flow, ossia quello stato di concentrazione in cui si entra durante le lezioni di yoga in cui ci liberiamo dei pensieri e ci focalizziamo sul respiro, svuotando la mente ed entrando in uno stato quasi meditativo.

Durante le live l’insegnante non può vedere i praticanti, non ha così la possibilità di consigliare delle modifiche specifiche agli asana (posizioni) e la lezione non è adattabile al gruppo di praticanti, non c’è interazione visiva ed è, quindi, una lezione unilaterale.


Se siete alle prime armi oppure non vi sentite completamente sicuri, scegliete un metodo che vi permetta di essere osservati e corretti dall’insegnante.

Le dirette live sono fatte in orari e giorni specifici e non vi danno il vantaggio di poterli praticare dove e quando volete ma di essere presenti nel momento stesso in cui stanno avvenendo.


Corsi on-demand

I corsi on-demand nascono per soddisfare un’esigenza che al giorno d’oggi è quanto mai fondamentale: scegliere quando, dove e come praticare Yoga.

Ritmi di vita frenetici, impegni improvvisi, stanchezza o semplicemente la voglia di potersi dedicare del tempo quando lo si desidera sono le leve che introducono uno degli aspetti positivi delle lezioni on-demand. Infatti, una volta acquistato un pacchetto o una serie di lezioni, potrete usufruirne per sempre e quando lo vorrete.


I corsi On-demand si sviluppano in diverse formule che vanno dai classici pacchetti di lezioni ai mini-corsi che in genere si focalizzano su aspetti diversi, ad esempio corsi per principianti, corsi sui saluti al sole, corsi per aumentare la flessibilità, ecc.

Sono sicuramente un modo comodo e pratico per migliorare su certi aspetti dello yoga ma sono adatti per lo più a chi pratica già da qualche tempo e a chi si sente sicuro di praticare da solo; se sei un principiante, se sei incinta, se hai subito infortuni o hai patologie particolari è meglio che decidi di praticare supervisionato da un’insegnante.


Alcuni vendono abbonamenti mensili all’interno dei quali sono comprese un tot lezioni, e altri contenuti come meditazioni guidate, testi sul tema dello yoga, video extra.



Lezioni Live in diretta con collegamento webcam

Da Zoom a Google Meet passando per Skype, WebEx e chi più ne ha più ne metta.

Volenti o nolenti i software di videoconferenza sono ormai parte della nostra vita, in un modo o nell'altro.

Questo fattore è stato molto importante anche per la digitalizzazione dei corsi di Yoga, ovviamente.

Che siano scuole, palestre o insegnanti singoli, in genere vengono offerti dei giorni e orari particolari in cui i partecipanti si possono prenotare e poi partecipare grazie ad un link che ricevono.

A volte si può usufruire di prove gratuite o di pacchetti multipli di lezioni che permettono di risparmiare rispetto all'acquisto di una lezione sola.

Una volta raggiunto il link che avete ricevuto potrete collegarvi accendendo la vostra webcam per poter essere guardati dall'insegnante.

In alcuni casi la lezione è “condivisa” quindi tutti i partecipanti, oltre a vedere l'insegnante, possono vedere anche gli altri membri della lezione, in altri casi si può decidere di vedere soltanto chi conduce la lezione. Sebbene ci siano già molte scuole e molti insegnanti che offrono questo tipo di servizio, la scelta è sicuramente più limitata rispetto ai corsi on-demand e alle lezioni su Youtube, questo vi permette di scegliere meglio e con maggiore attenzione a chi affidarvi.


Uno degli aspetti più importanti delle lezioni in diretta è appunto la possibilità di essere seguiti, guidati e corretti dall'insegnante: questo vi permetterà di limitare la possibilità di infortuni, di migliorare senza rischi la vostra pratica.


Altro aspetto positivo e da non sottovalutare è quello che riguarda il rapporto umano.

Le lezioni svolte in questo modo ti permettono non solo di conoscere persone nuove che praticano insieme a te da ogni parte del mondo e di conoscere di persona l'insegnante di riferimento alla quale potrai chiedere consigli e esprimere i tuoi dubbi riguardo alla pratica e, in generale, riguardo allo yoga.


Ovviamente, nonostante questo approccio sia quello più completo e il più simile alla pratica Yoga dal vivo in una scuola certificata, ci sono alcuni aspetti da considerare.


Il primo riguarda il numero dei partecipanti. Sembra un ragionamento banale, ma in pochi lo fanno: se ad una lezione partecipano un numero elevato di partecipanti di conseguenza l'insegnante non sarà in grado di guidare ed osservare tutti i partecipanti e, così facendo, prendendo il vero vantaggio dello strumento delle lezioni Live con la webcam.


Cercate un servizio che garantisca un numero massimo di partecipanti che non sia troppo alto e, se non è specificato, chiedete informazioni a chi organizza le lezioni.


Questa modalità è quella che si avvicina di più alla lezione dal vivo, la condivisione dello “spazio” virtuale e del tempo, la possibilità di comunicare stati d’animo o situazioni fisiche all’inizio della lezione, scambiare due parole insieme sono tutti elementi che uniscono il gruppo e che non ti faranno sentire sol*.


Il mantra OM, anche se da distanti, aiuta a riconnette le energie iniziali e finali dei partecipanti.


Osservando la classe l’insegnante può declinare la lezione a seconda dei bisogni, può formulare indicazioni mirate e riadattare la pratica e i tempi rispetto a ciò che vede nei partecipanti. La possibilità di vedere con chiarezza permette di verificare che le indicazioni date siano state comprese da tutti, e di creare una relazione di fiducia con l’allievo.


Allo stesso tempo il “limite” delle lezioni live è quello della fruibilità delle stesse: infatti, al contrario di YouTube e dei corsi On Demand, le lezioni live in diretta meeting sono fatte in orari e giorni specifici.



CONCLUSIONI


Eccoci arrivati alla fine, spero davvero di essere stata d’aiuto per la tua ricerca e per il tuo viaggio nel mondo dello Yoga online.

Come abbiamo visto le modalità sono tante e ognuna ha i suoi vantaggi e e i suoi svantaggi. YouTube può essere un ottimo primo approccio "passivo" per capire come funziona e com'è composta una lezione di Yoga. Le dirette live sui social sono interessanti ma poco pratiche perché non ti permettono di essere seguit* e corrett* dall'insegnante e nemmeno di fruirne quando e come vuoi. Se hai poco tempo e vuoi praticare in modo indipendente allora cerca qualche buon corso on-demand, magari qualche pacchetto specifico che comprenda più lezioni. Infine, se stai cercando qualcosa che si avvicini il più possibile all'esperienza di un corso di Yoga, allora opta per un corso live a posti limitati in cui dovrai usare una webcam per permettere a all'insegnate di correggerti e di aiutarti a migliorare e a crescere in tranquillità.

Sperimenta nuove cose, prova gli approcci che più ti ispirano e infine fatti guidare dalle tue sensazioni per capire qual è il metodo che ti fa sentire più a tuo agio e che ti permette di essere tranquill* e presente durante la pratica. Se hai dubbi o domande e vuoi saperne di più ti invito a mandarmi un messaggio.

Se invece hai voglia di provare una lezione di Yoga online guidata in tutta sicurezza e senza dover lasciare il comfort della tua casa, ti invito a partecipare ad una lezione di Yoga da Casa (le prime due sono gratis, basta inscriversi qui!)



Namastè, Francesca



66 visualizzazioni

©2020 di Yoga da Casa